NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itLosAngeles

ARTE PERSONAGGI

Tony Renis: l’Ambasciatore della Canzone italiana

Tony Renis - ritratto fotografico del produttore Renis

Tony Renis nasce a Milano 13 maggio 1938. Sin da ragazzino sognava l’America e un giorno approdò proprio in California, dando risonanza alla musica italiana.

Tony Renis

Tony comincia a cantare sul serio a metà degli anni cinquanta, esibendosi nei locali notturni milanesi prime, e poi nei teatri d’avanspettacolo del circondario con Adriano Celentano. Sempre durante questi anni trascorre le stagioni estive all’Elba, esibendosi in imitazioni degli idoli dell’epoca, come Elvis Presley. Nel 1958, ottenuto un contratto con la Combo Record, pubblica i suoi primi 45 giri. Nel 1961 esordisce al Festival di Sanremo. L’anno successivo si ripresenta con Quando quando quando; la canzone non vince, ma arriva quarta in classifica.

Tony Renis - Celine E Renis
fonte foto – Wikipedia – CC0

Il brano fa il giro del mondo e viene inciso nuovamente in centinaia di versioni. L’enorme successo commerciale e artistico di Quando quando quando possiamo dire che non sia mai finito, poiché si canticchia ancora oggi. Un grande salto sarà la collaborazione con Quincy Jones come arrangiatore. Dal 1966 al 1972, è protagonista nel jet set internazionale: Montecarlo, Saint Moritz, Parigi, Londra e Hollywood.

Un successo straordinario

Il 1967 è l’anno di Quando dico che ti amo, la canzone che arriverà seconda al Festival di Sanremo. Da qui, grazie anche al rilancio da parte della sua nuova casa discografica, riparte una nuova serie di successi internazionali. Tuttavia, Renis vuole proporre a Mina, vecchia amica, il brano Grande grande grande. Lei, poi, ne farà uno dei più grandi successi. Anche all’estero. Con il titolo Never never never, il brano porta grandissimi nomi come Céline Dion in duetto con Luciano Pavarotti. E poi ancora con il titolo I hate you then I love you.

E poi… Los Angeles

All’inizio degli anni settanta Tony si trasferisce a Los Angeles, dove ritrova Quincy Jones e conosce, tra gli altri, Stevie Wonder e Frank Sinatra. Nel 1978 la casa discografica Warner Bros gli propone di cavalcare l’onda della disco music ed esce Disco Quando, con un nuovo arrangiamento del suo cavallo di battaglia Quando quando quando.
Nel frattempo, durante la sua permanenza negli Stati Uniti, si esibisce a Las Vegas come cantante. Diventa produttore e scrive anche colonne sonore. Diventa uno degli italiani più famosi degli USA. Frequenta Gregory Peck, Charlton Heston, Kirk Douglas e conosce Ronald Reagan e la moglie Nancy. Scrive e produce canzoni per Diana Ross, Julio Iglesias, Lionel Richie. Inoltre, lancia Nikka Costa, la bambina-prodigio figlia del celebre direttore d’orchestra Don Costa.

Tony Renis - Tony e Sinatra
fonte foto – Wikipedia – CC0

Tony Renis: Ambasciatore della Canzone Italiana nel Mondo

Nel febbraio 1999 vince il Golden Globe. Ottiene, poi, una candidatura all’Oscar con The Prayer dal cartone animato La spada magica, cantata da Céline Dion e Andrea Bocelli. Nel 2000 vince il Premio Speciale alla Carriera – San Remo 2000, tributo per il suo grandissimo impegno nel far conoscere la musica italiana nel mondo. Il 2002 è l’anno dei riconoscimenti internazionali. Il Ministero per gli Affari Esteri nomina infatti Tony Renis Ambasciatore della Canzone Italiana nel Mondo.
Poi L’Accademia Europea per le Relazioni Economiche e Culturali lo premia “Accademico della Musica Italiana”. E l’Accademia Pontificia Tiberina lo nomina Accademico tiberino.

Direttore artistico di Sanremo

Nel 2004 la RAI lo nomina direttore artistico della 54esima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Realizza il tema di Christmas in Love, componendo la canzone premiata nel 2005 con il David di Donatello, la Grolla d’oro, il premio Saint-Vincent per il cinema e il Globo d’Oro. Dopo aver ricevuto, sempre nel 2005, il Premio alla carriera Fellini. Tony torna negli USA. L’Hollywood Foreign Press Association lo candida al Globo d’oro per il brano Merry Christmas in Love. Nel 2006 realizza finalmente il progetto Amore, con Andrea Bocelli. Amore diventa velocemente un grande successo con Stevie Wonder e Christina Aguilera. Produce anche cinque brani del cd The Best of (VIVERE). Nel 2016 alla Camera dei deputati ritira il Premio America della Fondazione Italia USA.

Tony Renis: l’Ambasciatore della Canzone italiana ultima modifica: 2020-05-29T03:00:00-04:00 da Simona Aiuti
To Top