NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itLosAngeles

NEWS

Hollywood, la ripartenza dopo il lockdown da Covid-19

Ripartenza Hollywood, simboli industria cinematografica

L’emergenza Coronavirus ha comportato l’arresto di molti settori produttivi. Così è stato anche per il cinema. Ma ora è tempo di ricominciare. Ecco come Hollywood si appresta alla ripartenza.

La ripartenza di Hollywood

Ripartire in sicurezza. Questa la parola d’ordine. Una regola che caratterizza la ripresa di tutte le attività, di qualunque tipo esse siano. E così il mondo del cinema si prepara alla ripartenza. Come? Garantendo anzitutto misure preventive. La task force di Hollywood raccomanda l’adozione di determinate linee guida. Adozione di plexiglas per le audizioni per esempio. O ancora turni per accedere al servizio mensa. E anche frequenti test sierologici. Una relazione di circa una ventina di pagina è stata stilata a questo scopo.

Hollywood ripartenza. immagine icona della scritta sulla collina di Hollywood
Foto di David Mark da Pixabay

Quello per una ripresa dell’industria cinematografica ma che riduca il più possibile la probabilità di contagio. Così nomi noti quali la Walt Disney, Netflix e altri produttori hanno sottoscritto il lungo rapporto in questione. Lo stesso è poi stato presentato al governatore della California e ad altre istituzioni di competenza. Il Comitato per la sicurezza della gestione del lavoro per il settore cinematografico, del quale sono membri diversi studi hollywoodiani, guarda a uno specifico obiettivo. Rendere sicuro il rientro al lavoro degli addetti al settore.

Altri dettagli

Oltre alle misure sopra citate, altre regole sono state messe a punto dalle principali unioni sindacali del settore. La ripartenza di Hollywood muove i suoi passi sull’adozione di misure molte particolari. Costruite ad hoc per rispondere alla specificità “dell’industria cinema”. Limitare il contatto faccia-faccia, adottare misure di distanza sociale. Il che significa anche eliminare scene di baci, risse e tutto ciò che possa comportare un eccessivo contatto interpersonale. Questo è quanto era già stato decretato lo scorso 24 maggio. Norme imprescindibili in questo periodo e che hanno come conseguenza diretta anche revisioni di trama. 

Ripartenza Hollywood, ciak si gira
Foto di stokpic da Pixabay

Inoltre tutta la troupe e gli attori dovranno sottoporsi a test per certificare lo stato di salute. Con obbligo di indossare la mascherina non appena terminata la registrazione della scena. Particolare attenzione sarà rivolta alla presenza di minori sul set. E ancora pulizia e sanificazione degli ambienti, lavoro da remoto dove possibile. Per esempio per la squadra sceneggiatori. Nel contesto di questi regolamenti è prevista una nuova figura. Quella del responsabile del rispetto delle norme da Covid-19. Il che non significa che questo incaricato agirà solo a mo’ di controllore. Ma avrà anche la funzione di intervenire nella gestione di eventuali situazioni problematiche. Questa è Hollywood che si prepara alla ripartenza ma che sia in piena sicurezza.

Hollywood, la ripartenza dopo il lockdown da Covid-19 ultima modifica: 2020-06-12T01:00:00-04:00 da Sabrina Cernuschi
To Top