NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itLosAngeles

LO SAPEVI CHE SPORT

Le Olimpiadi del 1984, rimaste nella storia dello sport

Atletica

Le Olimpiadi del 1984 festeggiano un anniversario importante: quest’anno sono trentasei anni, e sembra ieri. I giochi della XXIII Olimpiade, in inglese Games of the XXIII Olympiad, si sono svolti a Los Angeles, e hanno fatto epoca per vari motivi. Così come sono rimasti nella memoria gli impianti di tutto rispetto che le hanno ospitate.

Le Olimpiadi del 1984

La manifestazione si svolse dal 28 luglio al 12 agosto 1984. Quell’anno si gareggiò in molte sedi californiane, con la caratteristica che non si costruirono impianti nuovi! La California poteva contare su un’impiantistica considerevole, e direi anche invidiabile. In tutto erano presenti 6829 atleti in rappresentanza di 140 paesi. Tuttavia, i paesi del Blocco sovietico, ad eccezione della Romania, non parteciparono.

Le Olimpiadi del 1984 - Olimpiadi nella raffigurazione stilizzata

Come dicevamo, il comitato organizzatore della XXIII Olimpiade limitò al minimo indispensabile le spese per nuove strutture. L’unico impianto sportivo costruito fu la piscina McDonald, che si trova all’interno dell’Università della California. Inoltre, poterono contare anche sul Memorial Coliseum, già sede dei giochi del ’32, ristrutturato per le gare di atletica e le cerimonie di apertura e chiusura. Quell’anno, che resta glorioso, la “stella” assoluta dei giochi fu Carl Lewis che emulò Jesse Owens vincendo quattro ori nell’atletica. La manifestazione, in pompa magna, fu anche la passerella degli atleti Usa più noti come Edwin Moses e Joan Benoit, maratoneta.

Le Olimpiadi del 1984 e il Memorial Coliseum

Trentasei anni fa, in piena estate, si sfilava al Los Angeles Memorial Coliseum: un impianto sportivo multifunzione inaugurato nel maggio del 1923.

Le Olimpiadi del 1984 - Gara Di Tiro a volo

Per la sua durata e il suo colore è chiamato The Grand Old Lady o anche The Greatest Stadium in the World dagli abitanti di Los Angeles. Parliamo di una struttura che conserva un’atmosfera magica, che non è mai scemata. Il Coliseum, che per un periodo fu chiamato Olympic Stadium, ha ospitato le cerimonie di apertura e chiusura per due edizioni dei giochi olimpici, nel 1932 e nel 1984. Inoltre, vi si svolsero anche le relative gare di atletica leggera.

Il braciere olimpico

Il braciere utilizzato durante i Giochi è rimasto come memoria di quegli eventi, così come i cerchi olimpici sopra l’entrata principale della struttura. Due statue in bronzo, sovrastate da un architrave da 9.000 tonnellate, formano ancora intatte la “Porta Olimpica” creata dallo scultore Robert Graham proprio per i Giochi dell’84. Le statue, raffiguranti un giocatore di pallanuoto (Terry Schroeder) e una velocista (Jennifer Innis), sono famose per l’accuratezza anatomica. Meta vera e propria di molti turisti.

Le Olimpiadi del 1984 - fiamma Olimpica ad Atene

Altro fulcro delle Olimpiadi dell’84 fu il Los Angeles Memorial Sports Arena. Era un impianto sportivo nel parco dell’University of Southern California, ovvero inglobata nel complesso espositivo. L’impianto, imponente e moderno, è stato sede del torneo di pugilato di quelle Olimpiadi di trentasei anni fa. Mirabili impianti in cui si svolsero altre gare sono, ad esempio, El Dorado Park, Long Beach, California per il tiro con l’arco.

Impianti Olimpici

Nel Lago Casitas si svolsero le gare di Canoa e canottaggio. Il velodromo Olimpico della California State University e Dominguez Hills, Carson, ospitò il ciclismo su pista, mentre il ciclismo su strada e la corsa individuale si svolsero alla Mission Viejo, Contea di Orange. Santa Anita Park, poi, ospitò l’equitazione. A Long Beach Convention e Entertainment Center si svolsero le gare di Scherma. Al Rose Bowl di Pasadena ci fu la finale di calcio. Al Weingart Stadium, Monterey Park, invece, le gare di hockey su prato. Coto de Caza, nella Contea di Orange, ospitò il Pentathlon Moderno, scherma, equitazione, corsa e tiro. Le gare di pallavolo si svolsero nel Long Beach, California. The Forum, Inglewood, nella Contea di Los Angeles, ospitò la Pallacanestro. Raleigh Runnels Memorial Pool, nella Pepperdine University di Malibu, invece, la pallanuoto.

Le Olimpiadi del 1984, rimaste nella storia dello sport ultima modifica: 2020-07-28T03:40:34-04:00 da Simona Aiuti
To Top