LO SAPEVI CHE NEWS

Cimitero degli animali: Los Angeles Pet Memorial Park

Cimitero degli animali. Un cane e un gatto si fanno le fusa sdraiati su un prato

Allietano le nostre giornate facendoci un po’ di compagnia. Sono pronti a giocare, passeggiare e farsi coccolare da noi. In casa o in giardino hanno spesso uno spazio tutto loro tra ciotole, tappetini e coperte. Sono i nostri animali domestici. Presenze quotidiane che entrano a far parte della nostra famiglia. Restano con noi per anni e questo ci abitua così tanto a loro da restare afflitti quando poi non ci sono più. Ecco perché Los Angeles ha pensato di realizzare un luogo dove poterli ricordare. È il cimitero degli animali. Proviamo a scoprire qualcosa di più su questo posto “insolito”.

L’idea di un veterinario

Il Pet Memorial Park di LA nasce dall’idea di un veterinario che fu sicuramente molto innovativo per la sua epoca. Era infatti il 1928 quando sviluppava il primo cimitero degli animali. Maturava già allora una certa sensibilità che portò numerose famiglie a scegliere questo luogo per dare riposo ai propri “pet”. Un’area che oggi ospita ben 40 mila animali. Ce ne sono di diversi tra cani, gatti, conigli, tartarughe, pappagalli. Ma anche esemplari più particolari. Esempi ne sono cavalli, scimmie e addirittura un animale noto a tutti.

cimitero degli animali. Leone maschio con criniera e bocca semi aperta a mostrare i canini inferiori

Si tratta di Tawny, il leone simbolo degli studi cinematografici Mgm. Quante volte lo abbiamo visto ruggire all’inizio di un film! Quale icona di una città in cui Hollywood è protagonista, non si poteva che riservargli un posto d’onore al Pet Memorial Park. Qui tutto è organizzato come in un vero cimitero: statue, lapidi, tombe. Seguendo il percorso tra le sepolture è possibile fermarsi a leggere le targhette commemorative. Frasi che ricordano caratteristiche salienti dell’animale: giocherelloni, amanti di coccole e grattini, dispettosi. Poche parole per rievocare chi tanto fedelmente ha fatto parte della nostra famiglia.

Una città che ama gli animali

Los Angeles è sicuramente una città che ama gli animali. Tante infatti le casa in cui compaiono conigli, criceti, gatti, canarini e molti altri. La stessa necessità di istituire già nel lontano 1928 un cimitero apposito è prova di questa spiccata sensibilità. Ma non è finita qui. Recentemente infatti la grande metropoli ha dato ulteriore dimostrazione di essere vicina alle cause animaliste. Una nuova legge, approvata a fine 2018, ha infatti vietato la vendita di animali da compagnia da parte dei negozi. Permane invece la possibilità di acquistare presso gli allevatori per specifiche razze. Tra gli obiettivi di questa ordinanza pare esserci il tentativo di favorire l’adozione dei numerosi esemplari presenti in canili, gattili e rifugi locali. Se è vero che si amano gli animali, allora bisogna amarli tutti.

Cimitero degli animali. Un gatto dietro la rete di un gattile che, sollevato sulle zampe, guarda verso l'esterno della recinzione

Che siano di razza o meno, di un colore piuttosto che di un altro, a pelo lungo o corto. E allora perché non utilizzare questo sentimento di benevolenza iniziando proprio da quelli che hanno più bisogno? E se l’istituzione del Pet Memorial Park oltre alla promozione delle adozioni non bastasse per comprendere quanto la città tenga agli animali, ecco un nuovo progetto di Legge. Recentemente l’intera California sta discutendo sulla necessità di tutelare gli “amici a quattro zampe” nelle cause di separazione. Pare infatti che anche gli animali vengano bistratti tra moglie e marito. Per questo la città chiede ai giudici di avere un occhio di riguardo nei loro confronti. Sembra proprio che anche gli animali abbiano acquisito, nel tempo, diritti legalmente riconosciuti.

Sabrina Cernuschi

Autore: Sabrina Cernuschi

Laureata in Scienze Storiche lavoro da anni nel campo della didattica culturale. Amo curiosare dietro i perché delle cose per scoprirne le origini, le storie e rimanerne entusiasta un po’ come capita ai bambini quando esplorano! Per questo prediligo scrivere articoli a tema cultura: sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo su cui indagare!

Cimitero degli animali: Los Angeles Pet Memorial Park ultima modifica: 2019-04-12T09:00:21-05:00 da Sabrina Cernuschi

Commenti

To Top