Tiziano Ferro a Los Angeles e un pezzo di cuore in Italia - itLosAngeles

itLosAngeles

ARTE PERSONAGGI

Tiziano Ferro a Los Angeles e un pezzo di cuore in Italia

Tiziano Ferro - Concerto

Tiziano Ferro a Los Angeles, con nuovi suoni, e contaminazioni che stanno influenzato la sua musica e le sue nuove produzioni.

Tiziano Ferro - Biglietti

Già anni fa, Ferro andò all’estero, trasferendosi a Londra precisamente, per staccare con l’Italia e dalla sua improvvisa popolarità, ma ora tutto è diverso. Un nuovo disco, e il recente matrimonio in Patria, l’hanno decisamente galvanizzato.

Tiziano Ferro a Los Angeles

Tiziano Ferro: “Non è stata una mossa per isolarmi o staccarmi”. L’amore per l’Italia e l’Italianità non sono state mai in discussione, tuttavia il viaggio negli Stati Uniti, e nuove esperienze di vita, l’hanno portato lontano. Il trasferimento a Los Angeles è avvenuto qualche anno fa; una scelta di vita, dettata dal suo desiderio di mettersi alla prova.

Tiziano Ferro - copertina del primo disco

Quel mondo, quella cultura così lontana e diversa per molti aspetti, hanno sempre attirato l’artista fin da quando era molto giovane. Il trasferimento però, è stato molto graduale, non repentino, poiché le promozioni, e il tour in cui era impegnato, hanno reso il cambiamento molto graduale. Tiziano Ferro, come ha affermato più volte, avrebbe voluto fare questa scelta fin da ragazzino. Erano gli anni novanta, e la passione per la musica per Tiziano era rappresentata dalla cultura soul e hip hop. Tutto questo ha portato a produrre un album diverso dai precedenti.

Tiziano Ferro

Dal punto di vista autorale, c’è molta differenza tra l’andare a Los Angeles a registrare un disco e crearlo ex novo nella “città degli angeli”; facendo decantare l’intero progetto, ed è andata proprio così. Non è così fuori dal comune andare da Starbucks gustare un caffè e incontrare qualcuno che ha lavorato con Lana Del Rey.

esibizione Soul

E dopo quasi vent’anni di carriera, è importante per Tiziano Ferro sentirsi a proprio agio in questa sconfinata città del cinema e delle palme. Sono nate molte nuove amicizie, ed è stato possibile grazie ai luoghi d’aggregazione che sono davvero tanti. Cionondimeno, la scelta di andare a stare davanti all’Oceano Pacifico, è stata dettata soprattutto dalla necessità di concedersi del tempo tutto per sé. l’artista di Latina, ha cambiato molte abitudini, come svegliarsi molto presto al mattino, concedendosi dello spazio per la meditazione; e ora finalmente un nuovo disco.

Laura Pausini

Prima di fare questa scelta, Tiziano Ferro ha atteso circa dieci anni, in cui ha girato tutta l’Europa, soprattutto l’Inghilterra. Nell’ultimo lavoro discografico, sono evidenti le grandi influenze della musica nera, del soul soprattutto, verso cui Ferro è sempre stato portato. Non dimentichiamo che a Latina l’artista pontino faceva parte di un gruppo gospel.

Ferro in posa per il disco

A Los Angeles per quanto riguarda la musica che fluttua nell’aria, non arriva nulla che non sia in lingua inglese. Nella città del Cinema per eccellenza, anche le star latine come Enrique Iglesias, Shakira e Jennifer Lopez fanno i dischi in inglese. Per fare poi una virata a casa nostra, anche Laura Pausini, amica di Ferro e star in America Latina; è apprezzata ed è emigrata in qualche modo come il collega. Molte altre opportunità si stanno aprendo, infatti, a Los Angeles lavorare nella musica e nel cinema è qualcosa di consueto.

Los Angeles Italia Film, Fashion and art Festival

Proprio in America, il cantante è stato uno dei protagonisti del “Los Angeles Italia Film, Fashion and art Festival” dove ha ricevuto l’Excellence Award. In qualche modo Ferro è diventato ambasciatore. Tuttavia, nonostante la soddisfazione per il premio e il trasferimento in U.S.A. c’è nostalgia per certi “piaceri italiani” come la cucina. “Lo so che sembra scontato, ma non ho ancora trovato una pizza che mi piace”.

Fonte foto – Twitter

Tiziano Ferro a Los Angeles e un pezzo di cuore in Italia ultima modifica: 2019-08-30T09:00:42-04:00 da simona aiuti

Commenti

To Top