NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itLosAngeles

ARTE LO SAPEVI CHE

Arnaldo Pomodoro e il suo “colpo d’ala” a Los Ageles

arnaldo pomodoro - Ruota metallica

Arnaldo Pomodoro, uno dei più importanti scultori al mondo, ha le sue opere esposte ai quattro angoli della terra, in luoghi di prestigio. Una delle opere più suggestive di Pomodoro si trova a Los Angeles.

Arnaldo pomodoro - Palla Di Metallo
fote foto – by fdecomite is licensed under CC BY 2.0 

In segno di gratitudine, il governo italiano, per aver ricevuto $ 1,5 miliardi tra il 1948 e il 1952; ha presentato la scultura in bronzo da sei tonnellate negli Stati Uniti il ​​12 dicembre 1988. All’epoca, il governo italiano commissionò il regalo meno di sei mesi prima della sua inaugurazione, quindi Pomodoro non ebbe il tempo di progettare un pezzo.

Arnaldo Pomodoro e Colpo d’ala

Arnaldo Pomodoro ha quindi ha offerto “Colpo d’ala”, che era già in fonderia. Questa scultura è tuttavia, una versione più grande del “Colpo d’ala A Boccioni”, commissionato in precedenza dalla città di Morciano; in omaggio a Umberto Boccioni, il famoso futurista italiano che vi risiedeva. Pomodoro orientò la scultura, che può essere anche ruotata manualmente, per indicare l’ovest come un gesto simbolico il collegamento tra Los Angeles e il Pacifico.

immagine di Arnaldo Pomodoro
fonte foto Wikipedia – pubblico dominio

Nel Colpo d’ala, Arnaldo Pomodoro ha voluto portare il suo stile, con le dimensioni massime; la freccia è così mobile che appare disarticolata. L’uccello viaggiatore vuol mostrarsi aperto, imprevedibile, così da essere sensibile a ogni nuova direzione. Lo studio dei volumi compensa, con espressione di potenza, il movimento difficile e al contempo agilissimo dell’uomo contemporaneo. Arnaldo Pomodoro ha visto la sua opera in “loco” in occasione di dediche commemorative del 40° anniversario del piano Marshall. 

Colpo d’ala a Los Angeles

Los Angeles è stata scelta come luogo per il regalo perché la città rappresenta il “modello americano della città dell’età spaziale”. “Colpo d’ala” si distingue dagli altri monumenti pubblici, ricordando uno sforzo nazionale oltre che internazionaleIl Piano Marshall fu uno sforzo storico in cui gli Stati Uniti, che finanziò il ripristino delle economie dissestate dalla guerra in Europa. Pomodoro pensò che il riferimento a un uccello e al volo fosse l’ideale.

 scultura di Arnaldo Pomodoro
fonte foto Wikipedia – pubblico dominio

La scultura simboleggiava il fine del Piano Marshall, ma desiderava posizionarla in una pozza d’acqua riflettente. Un modello del pezzo fu inviato a Los Angeles per aiutare la città a trovare il luogo ideale. Dopo aver condotto dei test sul tetto del garage del Dipartimento d’acqua e elettricità, il Dipartimento dei lavori pubblici approvò la posizione. In ogni caso, entrambe le opere rimandano al futurista Boccioni, combinando il senso della forza meccanica con la suggestione del movimento. 

Colpo d’ala dedicato a Umberto Boccioni

La scultura, protesa verso l’alto come un uccello che spicca il volo, si mostra come un blocco triangolare luminoso; strappato a metà da una potente forza invisibile, creando la forma del “battito di ali”. Due temi sempre ricorrenti nell’opera di Arnaldo Pomodoro, sono la perfetta forma strappata e il contrasto tra una superficie liscia e un interno complesso. Tali elementi sono davvero evidenti in “Colpo d’ala”. L’interno meccanicistico esposto, esprime il lavoro creato dall’uomo mentre l’allusione a un uccello porta alla natura.

arnaldo pomodoro - Ruota metallica
fonte foto – by marcomolinari.it is licensed under CC BY-NC-ND 2.0

Pomodoro ha dedicato questa scultura a Umberto Boccioni, che è stato per lui il primo grande artista nella scultura del Novecento; un uomo che ha espresso l’analisi del movimento, con una scomposizione delle forme monumentali. L’opera è in bronzo 380 × 400 × 550 cm circa, e si trova a Los Angeles, CA, Department of Water and Power General Office Bldg. “Dipartimento di costruzione di acqua e potere.

Arnaldo Pomodoro e il suo “colpo d’ala” a Los Ageles ultima modifica: 2019-11-22T13:36:37-05:00 da Simona Aiuti
To Top